Salta al contenuto principale

SDG 12: CONSUMI E PRODUZIONE RESPONSABILI

Sustainable Development Goal

Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

Piano di sostenibilità

Economia circolare

Azioni

Acqua

Realizzare azioni per ridurre il consumo di acqua nei processi di captazione e distribuzione, diminuire la dispersione idrica e migliorare la qualità delle acque restituite all’ambiente

KPI 2020 2022 2026 2030
Perdite idriche lineari - media (m3/km/gg) 24,4 22,8 20,7 19,2
Abitanti equivalenti serviti da depurazione (M) 0,6 0,7 1,1 1,9
Riduzione dei consumi idrici da acquedotto nella distribuzione elettrica -
perimetro Unareti - riduzione % rispetto al consumo 2020 (455.000 m3)
- -29% -37% -59%

 

Politiche di riduzione

Ridurre la produzione di rifiuti attraverso una politica di prevenzione, riduzione, riutilizzo

KPI 2020 2022 2026 2030
n. di partnership avviate per iniziative di economia circolare 7 18 31 38
Territori in cui sono attive azioni di prevenzione e riduzione dei rifiuti
(% sul totale abitanti serviti)
89% >85% >85% >85%

 

Recupero e trattamento

Migliorare il processo di recupero dei rifiuti raccolti (anche attraverso la loro valorizzazione energetica) e promuovere la raccolta differenziata

KPI 2020 2022 2026  2030
Tasso di raccolta differenziata dei rifiuti urbani 71,1% 72% 74% 76%
Rifiuti avviati a recupero di materia in impianti del Gruppo (Mt) 1,0 1,2 1,7 2,2
Rifiuti urbani raccolti avviati alla discarica (% sul totale) 0% 0% 0% 0%

 

Performance 2020

33%

la quota di energia elettrica da fonti rinnovabili (idraulica, frazione rinnovabile dei rifiuti, biogas, solare)
(+ 6 p.p rispetto al 2019)

 

4,6

milioni di tonnellate di rifiuti trattati negli impianti gestiti dal Gruppo

52.000

gli smart water meter installati da A2A Ciclo Idrico

143

gli incidenti di severità alta e critica monitorati

Gestione efficiente delle infrastrutture

Azioni

  • Realizzazione di due nuovi depuratori: San Paolo e Offlaga (per un totale di 14.000 abitanti equivalenti)
  • Avvio del cantiere per la realizzazione degli impianti per il trattamento della FORSU presso Lacchiarella e Cavaglià, che produrranno compost e biometano
  • Acquisto del primo parco eolico del Gruppo in Campania (8,2 MW) e avvio dell'iter autorizzativo per l’installazione di sistemi di accumulo elettrochimico di un portafoglio di progetti di circa 60 MW da realizzare presso siti di proprietà
  • Stipulato un accordo tra A2A Calore & Servizi e l’impianto industriale REA DALMINE, per il recupero del calore prodotto dall'impianto nella rete di teleriscaldamento della città di Bergamo, aumentando così del 50% il calore disponibile
  • Completato, a Milano, il piano per migliorare la resilienza delle reti elettriche in caso di eventi climatici estremi, con la sostituzione di 10.000 giunti

Performance 2020

8

milioni di m3 i consumi idrici delle attività del Gruppo (-8% rispetto al 2019)

22.600

m3/anno di acqua recuperata grazie agli interventi nella Centrale di Piacenza

170

i sensori inastallati nel centro storico di Brescia nell'ambito del Progetto Aquarius

+2%

il rilascio per Deflusso Minimo Vitale rispetto al 2019

Acqua utilizzata per unità di energia prodotta (M3/MWh)

Azioni

  • Ottenuta una riduzione del consumo di acqua da parte delle Società del Gruppo A2A grazie al recupero delle acque di processo e delle acque piovane, queste ultime per l’irrigazione di aree verdi, il riempimento delle vasche antincendio e il riciclo delle acque di lavaggio
  • Realizzati interventi di recupero e di risparmio dell'acqua da parte della Centrale di Piacenza: captazione delle acque utilizzate dai sistemi di raffrescamento degli uffici, inizialmente convogliate allo scarico, ora invece recuperate nel ciclo delle acque industriali; installazione di elettrovalvole che impediscono il deflusso di acqua durante le fasi di inattività della centrale
  • Istitutito un maggior controllo dei prelievi di acqua nelle aree a stress idrico impattate: da scarsità di acqua dolce disponibile, da un'estrazione e distribuzione alle utenze complesse, dalle caratteristiche qualitative
  • Avviato il Progetto Aquarius per il rilevamento tempestivo delle perdite idriche tramite una rete capillare di sensori , che registrano le perdite dalla variazione del rumore del flusso d'acqua

Performance 2020

52

Mm3 di capacità di trattamento delle acque reflue

4.024

controlli per milione di m3 di acqua erogata

11.222

campioni prelevati (-16% rispetto al 2019)(*)

(*) La riduzione del numero di controlli è stato determinato sia da una diminuzione delle analisi effettuate a causa dell’emergenza Covid-19, sia dall’eliminazione di alcuni parametri non più riscontrati nelle acque primarie

219.240

parametri analizzati  (-22% rispetto al 2019)(*)

(*) La riduzione del numero di controlli è stato determinato sia da una diminuzione delle analisi effettuate a causa dell’emergenza Covid-19, sia dall’eliminazione di alcuni parametri non più riscontrati nelle acque primarie

Rendimenti depurativi

  2018 2019 2020
COD 94% 92% 90%
BOD 98% 97% 96%
Azoto 65% 68% 69%
Fosforo 79% 77% 74%

 

Azioni

  • Conclusi i lavori del nuovo depuratore nel Comune bresciano di San Paolo, in grado di servire 6.000 abitanti equivalenti
  • Portati a termine gli impianti di depurazione di Offlaga, con una capacità nominale di 8.000 abitanti
  • Potenziato l’impianto di depurazione di San Gervasio con l’installazione di una nuova linea di trattamento con tecnologia MBR della potenzialità di 1.200 abitanti equivalenti
  • Avviati i lavori per la realizzazione del depuratore comprensoriale della Valtrompia, che consentirà di superare il problema delle infrazioni europee per i Comuni dell’area che non sono coperti dal servizio di depurazione

Performance 2020

120

i siti mappati

45

i siti con potenziali interferenze con il sistema di aree protette

6

i siti dove è possibile effettuare un intervento, perché corrispondenti ad aree sottoposte a tutela, di valore ecologico elevato e con possibilità di interventi migliorativi degli ecosistemi

Azioni

  • Concluse le analisi di potenziali interferenze delle attività del Gruppo con il sistema delle aree protette, ovvero con i siti appartenenti a Rete Natura 2000, aree IBA (Important Bird and Biodiversity Area)
  • Sviluppato un “indice di rilevanza” per misurare il grado di interferenza potenziale sugli ecosistemi, in ragione della vicinanza e delle peculiarità degli habitat presenti nelle aree protette

 

Siti e attività del Gruppo con interferenza su aree protette

  numero siti/reti direttamente interferenti attività svolta superficie area interferente/lunghezza tratto rete interferente tipo aree protette
Siti 4 produzione idroelettrica 1.005 km2 Rete Natura 2000 IBA   Rete nazionale (EUAP)
Reti 3 distribuzione gas/ distribuzione elettrica 289 km Rete Natura 2000 IBA
Rete nazionale (EUAP)

 

Performance 2020

71,1%

l'indice di raccolta differenziata media del Gruppo (+ 2 p.p. rispetto al 2019)

367.000

tonnellate di materia prima seconda prodotta negli impianti del Gruppo

36.300

tonnellate di rifiuti plastici selezionati e destinati al riutilizzo prodotti negli impianti del Gruppo

99,8%

dei rifiuti urbani recuperati come materia (69,5%) o come energia (30,3%)

Andamento Destino dei rifiuti urbani raccolti (2018-19-20)

Azioni

  • Realizzato il "contatore ambientale" a Milano, che quantifica l’impatto ambientale positivo della raccolta differenziata e delle attività di riciclo e recupero
  • Valutata la circolarità del servizio idrico integrato, nell'ambito del progetto "RIECCO", promosso in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
  • Stipulato un accordo con Suez, con l’obiettivo di creare un player d’eccellenza per la gestione dei rifiuti industriali
  • Sottoscritto un accordo tra A2A e Amazon per veicolare le informazioni relative al motore di ricerca “Dovelobutto” attraverso l’assistente vocale Alexa

 

Performance 2020

31.000

le persone coinvolte in iniziative di educazione ambientale e di sostenibilità

1.700

le iscrizioni al portale scuola2a.eu
(+143% rispetto al 2019)

72

scuole che hanno preso parte al Concorso "Missione Terra Global Protocol"

1.000

partecipanti agli incontri organizzati nell'ambito della campagna #Ambienteascuola

Azioni

  • Realizzato il programma di 10 webinar dal titolo "Agenda 2030: una mappa per navigare" per sensibilizzare i docenti di ogni livello scolastico
  • Realizzati contributi video (A2A Talks) nei quali alcuni dipendenti hanno condiviso il proprio know-how a beneficio di studenti e docenti su temi quali: la transizione energetica, l'economia circolare, il teleriscaldamento, etc.
  • Realizzata, in collaborazione con il Comune di Milano, la campagna di sensibilizzazione #Ambienteascuola, rivolta alle scuole milanesi sui temi della raccolta differenziata e, più in generale, sullo sviluppo di una consapevolezza ambientale, per contribuire al raggiungimento di alcuni SDGs definiti dall'ONU
  • Collaborazione tra A2A e Deliveroo, a Milano e Brescia, per migliorare la raccolta differenziata, partendo dall’informazione del cittadino e delle utenze commerciali

 

Altre attività di educazione ambientale

Iniziativa Descrizione Territorio di
riferimento
Partecipazioni
SCUOLA ZOO video strategy Per sensibilizzare il target degli studenti delle scuole secondarie di 2° grado, A2A ha messo a punto, con il gruppo di Scuolazoo (il portale web noto e apprezzato da questo target) una serie di video realizzati con un tone of voice vicino alla Generazione Z (dai 14 ai 18 anni), sulle tematiche e i problemi legati alla salvaguarda del nostro Pianeta attraverso campagne su Instagram, YouTube e pillole video pubblicate su Edu TV. Web Instagram
4 post/3 stories 281.543 views
26.454 likes

Youtube
7.450 views
641 likes
Ciak l’ambiente Rassegna cinematografica sulla sostenibilità ambientale rivolta alle classi di scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado. Web 125 classi partecipanti
Progetto “Scuole in Mostra” Programma formativo dedicato alle scuole primarie di Acerra, che ha previsto interventi di educazione ambientale in presenza per tutte le classi aderenti. Acerra 16 incontri
500 alunni coinvolti
Incontri educazione ambientale A Bergamo e Como, gli incontri si sono focalizzati sulla raccolta differenziata e, in particolare, sul rifiuto plastico monouso, mentre nelle altre province hanno toccato prevalentemente i temi energia e ambiente. Bergamo, Como, Brescia, Mantova, Crema, Cremona, Lodi 7.356 partecipanti
e_mob 2020 Intervento didattico in streaming rivolto alle scuole secondarie, dal titolo Le azioni di A2A per la sostenibilità delle città e della mobilità, nell’ambito di e_mob 2020 (Festival della Mobilità Elettrica). Web 50 partecipanti
Installazione di sensori ambientali nelle scuole Il progetto pilota ha visto l’installazione in alcune classi delle scuole primarie e secondarie di 1° grado di Brescia di sensori ambientali, con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’aria indoor e l’efficienza energetica delle aule, nonché, fornire uno strumento di didattica digitale avanzato per l’educazione ambientale. Brescia 10 classi
4 scuole
Distribuzione delle borracce A completamento dell’iniziativa avviata dedicata alle secondarie di 1° grado nel 2019, sono state distribuite oltre 10.000 borracce plastic-free alle scuole primarie del Comune di Brescia. Brescia 49 scuole

 

Temi materiali

Scopri gli altri SDG

La nostra sostenibilità

Scopri il mondo della Sostenibilità di A2A navigando
le diverse dimensioni del nostro modello.